Skip to content

Finanza agevolata per nuove attività commerciali

Avviare un’attività è l’ambizione di tante persone che desiderano lavorare in proprio.
Negli ultimi anni sono fioccati bandi pubblici volti a facilitare il percorso economico dei nuovi imprenditori con agevolazioni fiscali e soluzioni di finanza agevolata perfetti per ogni tipo di necessità.

Con il dottor Tito Tiani, esperto in gestione pratiche di finanza agevolata, facciamo il punto della situazione sul tema.

Finanza agevolata Resto al sud: cos’è e come funziona?

Si tratta di un incentivo per nuove attività, è rivolto a persone di età inferiore a quarantacinque anni che vogliono aprire una nuova attività in diversi settori:

  • pizzeria
  • ristorazione
  • somministrazione
  • attività che prevedono la produzione di un prodotto
  • attività che prevedono l’erogazione di un servizio

Resto al Sud: quali attività sono escluse?

Sono escluse le attività puramente commerciali, quindi di non trasformazione quali le boutique, tabaccherie e rivenditori di prodotti poiché in questo caso l’impresa in oggetto non è la diretta produttrice della merce.

Requisiti minimi per accesso a finanza agevolata

Per poter usufruire dell’incentivo è necessario che il richiedente risponda a determinati requisiti quali:

  • residenza in sud Italia
  • età inferiore a quarantacinque anni
  • nessuna titolarità di partita IVA o amministrazione di altra società

Si tratta di un incentivo pensato anche per i lavoratori dipendenti che vogliono avviare una propria attività autonoma. Il lavoratore dipendente (indipendentemente dal tipo di contratto a tempo determinato o indeterminato) infatti potrà partecipare al bando di finanziamento senza necessariamente lasciare il proprio lavoro dipendente.

La cessazione del rapporto di lavoro dipendente sarà successiva all’approvazione dello strumento e all’erogazione del finanziamento da parte dell’ente.

Per tutte le informazioni in merito alle attività di finanza agevolata e Resto al Sud, guarda il video completo con l’intervento del dottor Tito Tiani e scopri i consigli specifici per partecipare al bando e ottenere il finanziamento perfetto per te e per i tuoi progetti.

Hai bisogno di consulenza per aprire la tua nuova attività nel settore pizzeria e panificazione?

Scopri il servizio di Consulenza Paolo Priore e raggiungi il tuo obiettivo con un affiancamento completo dalla formazione tua o del tuo personale alle migliori strategie di marketing e comunicazione per far crescere il tuo locale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.